1° MAGGIO CON LE ACLI MARCHE

1° MAGGIO CON LE ACLI MARCHE
Torna quest’anno in versione ridotta ma finalmente in presenza la tradizionale Festa del 1° maggio con le ACLI delle Marche.
Le ACLI scelgono una location del tutto nuova per questa 41°edizione della Festa: le Terme dell’Aspio di Camerano. La scelta delle Terme dell’Aspio nasce dall’idea delle ACLI, sostenuta dall’amministrazione comunale di Camerano, di affrontare questo tempo in cui il mondo del lavoro è messo a dura prova dai rincari energetici e dalle crisi dei mercati a causa di guerre e pandemia, puntando su due assi portanti del tessuto economico marchigiano e italiano: il turismo e la cultura.
La Festa inizierà alle ore 10.30 con la Santa Messa celebrata da Monsignor Angelo Spina, Arcivescovo della Diocesi di Ancona- Osimo e proseguirà con la cerimonia del Premio “Bruno Regini” che le ACLI delle Marche assegnano ogni anno a personaggi che si siano distinti in campo regionale per la creazione di una cultura della solidarietà. Non un premio quindi a singoli gesti, ma un riconoscimento a un impegno costante e convinto in favore della solidarietà, speso tra la gente, nel sociale, nella politica e nell’economia. A seguire sarà possibile partecipare ad un pranzo all’aperto.
In allegato il volantino con preghiera di diffusione.
La Segreteria regionale ACLI Marche
Indicazioni utili per raggiungere le Terme dell’Aspio:
Condividi sui tuoi social network preferiti!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Accetto la Privacy Policy