5 fiori perfetti da piantare a giugno che richiedono il minimo sforzo

5 fiori perfetti da piantare a giugno che richiedono il minimo sforzo
© Acli-ancona.it

Il Tempo Perfetto per Seminare: 5 Fiori da Piantare all’Inizio di Giugno

Mentre l’arrivo di giugno segna l’inizio dell’estate, per gli appassionati di giardinaggio indica una nuova opportunità per seminare fiori a bassa manutenzione che portano colore e vivacità negli spazi aperti. Ecco allora la nostra selezione di cinque fiori da piantare all’inizio di giugno.

1. Petunie

Le petunie sono delle piante fiorite assolutamente versatili, perfette per dare colori vivaci a bordure, cesti sospesi e contenitori. Preferiscono il pieno sole ma possono resistere anche all’ombra. Non richiedono cure particolari: l’irrigazione può essere moderata e il terreno di coltivazione non ha bisogno di essere particolarmente fertile.

2. Marigold

I Marigold, noti anche come calendula, sono famosi per i loro fiori gialli o arancioni, ideali per risaltare contro il verde del giardino o del balcone. Queste piante amano il sole diretto e resistono bene alle condizioni di siccità. La loro crescita avviene rapidamente, quindi permettono di ottenere in breve tempo un tocco di colore.

3. Begonie

Le begonie sono fiori deliziosi con foglie sagomate e fiori di vari colori. Possono crescere all’ombra o in semi-ombra, il che le rende fiori ideali per aree con poca luce solare. Il loro bisogno d’acqua è minimo, quindi possono resistere a brevi periodi di siccità.

4. Gelsomino d’estate

Il gelsomino d’estate (Jasminum officinale) è una pianta rampicante che produce fiori profumati bianchi o rosa. È ampiamente apprezzata per la sua capacità di arrampicarsi su recinzioni e muri, creando un effetto visivo. Non necessita di cure speciali e può tollerare sia il pieno sole che l’ombra parziale.

Leggi  Come realizzare un giardino estivo sempre in fiore: 5 fiori che sopportano il caldo

5. Zinnie

Le zinnie sono fiori facili da coltivare che si sviluppano rapidamente producendo una profusione di fiori dai colori vivaci. Dotate di una robusta tolleranza alla siccità, una volta stabilite, richiedono poca acqua e manutenzione. Ben si adattano a pieno sole o semi-ombra. In conclusione, l’inizio di giugno è il momento perfetto per seminare questi fiori a bassa manutenzione. Ricordate, tuttavia, che anche se queste piante non richiedono cura intensiva, tutte godranno di un po’ di attenzione e amore per fiorire al meglio e regalarvi uno spettacolo di colori tutto l’estate.

Condividi questo:
  • Casa
  • Giardino
  • 5 fiori perfetti da piantare a giugno che richiedono il minimo sforzo