Acli: vile attacco contro la sede CGIL, ora unità contro i violenti

Le Acli nazionali esprimono solidarietà e vicinanza a tutta la CGIL per il vile attacco fascista subito oggi pomeriggio a Roma. Ora è il momento di rimanere uniti contro chi si rende protagonista di attacchi alla convivenza civile e alla Costituzione: la libertà di pensiero e di manifestazione non può mai sfociare in violenze di questo genere. Le Acli nazionali saranno presenti domani mattina davanti alla sede nazionale della CGIL per il presidio di solidarietà e per dire con forza che nel nostro paese non c’è spazio per negazionismi e fascismi.

Condividi sui tuoi social network preferiti!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Accetto la Privacy Policy