CITTADINI IN MOVIMENTO CON LE ACLI

Volendo dare risposta a un bisogno manifestato dai cittadini di un’intera area periferica di Ancona, le Acli
provinciali di Ancona in collaborazione con il parroco don Sauro, ha avviato presso i locali di San Gaspare
del Bufalo di Ancona uno centro multiservizi gratuito rivolto a tutti!
Oggi possiamo considerare l’alfabetizzazione digitale un diritto di ogni cittadino, in quanto necessaria per
poter accedere non solo a molte piattaforme della PA, ma anche per usufruire di molti servizi che facilitano la
vita quotidiana, troviamo infatti chi manda lettere raccomandate stando comodamente seduto a una
scrivania tramite posta certificata e chi si reca ancora in un ufficio postale a fare la fila, così come per pagare
bollette, spedire pacchi o stampare fotografie, c’è chi sa usare un computer e riesce a gestire tutto da casa e
chi deve spostarsi di ufficio in ufficio perdendo tempo.
Nasce per questo LO SPORTELLO DIGITALE: un punto di facile accesso per tutti coloro che vogliono
imparare ad usare meglio i supporti informatici (smartphone, tablet, PC) e le nuove piattaforme digitali, dallo
SPID, alla PEC, alle applicazioni sul proprio cellulare, per imparare ad essere autonomi e a stare al passo
coi tempi!
E’ stata avviata anche un’attività di sostegno per cittadini anziani e non, mettendo in campo un servizio di
ASCOLTO TELEFONICO al quale sarà possibile rivolgersi per esprimere un bisogno, ma anche solo per
fare una chiacchierata trovando dall’altro capo della cornetta un gruppo di volontari Acli e della parrocchia.
La pandemia ha accentuato le fragilità di anziani e persone sole che hanno maggiormente sofferto
l’isolamento in cui in questi ultimi due anni siamo stati costretti a vivere e ora, con la ripresa della socialità
alcune persone sono rimaste emotivamente bloccate nella loro solitudine quotidiana, noi con questo servizio,
vogliamo entrare delicatamente nella vita di queste persone per accompagnarle un passo alla volta a
riprendersi un po' di socialità, a ritrovare fiducia nel presente e buon umore.
Sempre presso gli stessi locali abbiamo avviato anche il PUNTO FAMIGLIA ACLI, infatti visto il riscontro
dello sportello di Ancona in via Montebello, abbiamo deciso di aprire un secondo anche nell’area di Brecce
Bianche, zona che raccoglie un’utenza molto ampia ma che ad oggi, risulta sguarnita di sportelli di servizi al
cittadino, e per sopperire a questa mancanza, le Acli provinciali di Ancona in collaborazione con don Sauro
ha avviato presso i locali della parrocchia di San Gaspare del Bufalo uno sportello di segretariato sociale e
orientamento del cittadino.
Chi già ci conosce e usufruisce dei nostri servizi in Via Montebello già sa l’ampio lavoro di consulenza che
viene fatto rivolto soprattutto alle famiglie, e non importa se numerose o composte da una sola persona, per
noi l’importante è aiutarle: ci occupiamo di problematiche familiari, di lavoro, questioni inerenti l’abitazione,
gli aspetti legali, previdenziali, assistenziali, sanitari, psicosociali e il tempo libero.
Il Punto Famiglia vuole essere un’opportunità di collegamento tra i vari servizi offerti alla persona, non
sostituendosi ma interagendo con strutture pubbliche (comuni, zona sanitaria, provincia e regione) e private
presenti sul territorio, affinché ogni cittadino possa usufruire di tutto ciò viene messo in campo per essere a
lui di aiuto.
Per usufruire di tutti questi servizi è gradita la prenotazione al numero 327.6216291, rispondiamo il
mercoledì e giovedì pomeriggio e il venerdì mattina.

Condividi sui tuoi social network preferiti!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Accetto la Privacy Policy