GENITORI & FIGLI

Attività
Il Punto Famiglia e i Giovani delle Acli di Ancona, vogliono valorizzare due elementi
fondamentali che caratterizzano la nostra associazione, la famiglia e i luoghi di comunità, in
particolare i circoli, luoghi di profonde relazioni che portano inevitabilmente con sé
occasioni di formazione e di crescita.
Il progetto “Genitori & Figli” prevede una serie di incontri a sostegno della genitorialità,
trattando tematiche specifiche tramite la collaborazione di figure professionali quali
psicologi, educatori e pedagogisti.
Incontri gratuiti e aperti alla cittadinanza coinvolgendo quanti più associati possibili e
soprattutto nuclei familiari, per offrire strumenti e costruire competenze per e con le famiglie
dei nostri territori dando anche la possibilità di far vivere il circolo in maniera differente.
Gli incontri si effettueranno nei diversi circoli che aderiscono, saranno simili tra di loro nel
rispetto dell’età della platea di ogni incontro, prevedendo parallelamente all’incontro con gli
adulti anche uno spazio per i bambini che troveranno un professionista per giocare e fare
attività specifiche.
I circoli Acli della provincia che hanno dato l’adesione di massima al progetto sono 14.

 

Contesto e motivazioni
Il Punto Famiglia è un luogo di aggregazione, accompagnamento e servizi, non solo per la

famiglia, ma anche con la famiglia, ove valorizzare le sue capacità di auto-tutela e mutuo-
aiuto e sperimentare il protagonismo familiare.

Il tratto distintivo che caratterizza i Punto Famiglia risiede nella capacità di creare legami,
mettendo a disposizione dei nuclei familiari spazi, risorse, competenze umane e
professionali, in cui sviluppare reti intra ed inter familiari, inter e intra generazionali, inter e
intra culturali, e in cui trovare risposte a problemi contingenti.
Ascolto, orientamento ed empowerment delle famiglie, sono dunque questi i tre pilastri sui
cui poggiano i Punto Famiglia.
Quest’anno il Punto Famiglia e i Giovani delle Acli di Ancona, vogliono valorizzare due
elementi fondamentali che caratterizzano la nostra associazione, la famiglia e i luoghi di
comunità, in particolare i circoli, luoghi di profonde relazioni che portano inevitabilmente
con sé occasioni di formazione e di crescita.
Ci siamo quindi interrogati sul come poter ricominciare a vivere questi luoghi, colpiti
profondamente dalla pandemia, dando occasione di crescita ai nostri associati cercando di
coinvolgere un maggior numero di persone e diverse fasce di età a beneficio del progetto.
Chiediamo quindi la collaborazione delle strutture di base (circoli), che metteranno a
disposizione i loro spazi per organizzare l’incontro e insieme a loro individueremo poi la
platea “prevista” al fine di organizzare al meglio i nostri incontri.
Il progetto “Genitori & Figli” prevede una serie di incontri a sostegno della genitorialità,
trattando tematiche specifiche tramite la collaborazione di figure professionali quali
psicologi, educatori e pedagogisti.
Essere genitori oggi, significa accettare l’enorme sfida di una società che sta mettendo a dura
prova i nostri ragazzi e le nostre capacità Positive di metterci in relazione con loro,
l’obiettivo è quindi quello di incontrarsi per essere sostenuti in primis come Persone e
metterci in dialogo con esperti che possono fornire le giuste strategie, strumenti e
competenze.
Abbiamo scelto questa tematica, perché riteniamo sia importante rimettere al centro la
famiglia, nucleo fondante delle nostre comunità, focalizzandoci sul rapporto tra genitori e
figli che è molto spesso conflittuale e complesso, messo a dura prova dall’attualità.

L’obiettivo è quello quindi di offrire degli incontri gratuiti e aperti alla cittadinanza
coinvolgendo quanti più associati possibili e soprattutto nuclei familiari, per offrire strumenti
e costruire competenze per e con le famiglie dei nostri territori dando anche la possibilità di
far vivere il circolo in maniera differente.
Il progetto sarà itinerante, in quanto gli incontri si effettueranno nei diversi circoli che
aderiscono, seguendo il filo conduttore della tematiche sopra esposte, gli incontri saranno
simili tra di loro nel rispetto dell’età della platea di ogni incontro, prevedendo parallelamente
all’incontro con gli adulti anche uno spazio per i bambini che troveranno un professionista
per giocare e fare attività specifiche.

il calendario definitivo

Condividi sui tuoi social network preferiti!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Accetto la Privacy Policy